Milano | Società: tutti cattivi nel caos delle città

Le nostre città millenarie si sono ritrovate in un mondo moderno che sta loro un po’ stretto; si sono ritrovate a dover condividere il poco spazio tra pedoni, ciclisti, motociclisti e automobilisti. Città fatte di vie strette, piazze piccole, sorte quando, come nel caso di Milano, avevano solo 300.000 abitanti  (nel 1860) e oggi, nel […]

Leggi di più…

Milano | Centrale – Ma la gente dove deve passare?

Ma chi ha progettato questo marciapiede? Ci troviamo in piazza Duca d’Aosta dove si arriva da (o si va in) via Vitruvio (messa malissimo da anni). Il marciapiede si protrae per qualche metro per permettere l’attraversamento verso la Stazione Centrale. In questo punto ci sono un albero di platano con piccola aiuola, un palo che regge […]

Leggi di più…

Zona Navigli – Prolungata l’area pedonale temporanea di via Ascanio Sforza

L’area pedonale temporanea di via Ascanio Sforza (nel tratto compreso tra via Scoglio di Quarto e via Conchetta) sarà prolungata fino a domenica 2 novembre. La delimitazione era stata decisa a giugno con scadenza a settembre. La Giunta comunale ha deciso di prorogare i termini, confermando la regolamentazione per il transito e la sosta. In […]

Leggi di più…

Perché non alberare Corso Buenos Aires così?

Che fine ha fatto il referendum che ha visto vincere il “partito” degli alberi? Che fine hanno fatto i sogni e le proposte di Claudio Abbado e Renzo Piano?Ad esempio in Corso Buenos Aires si potrebbero collocare dei “vasi” come questi di Viale Liguria. Sarebbe di sicuro un bell’arredo per una via che ne ha […]

Leggi di più…

Milano | Zona Castello – Il carosello di autobus davanti al castello

Quella che si vede nella foto qui sotto è ormai consuetudine in Piazza Castello: tra i luoghi senz’altro più visitati dai turisti in visita a Milano dopo il Duomo, il Castello sforzesco è sempre letteralmente occultato da decine e decine di autobus turistici che restano parcheggiati per ore. Possibile che non ci sia un’alternativa a […]

Leggi di più…

Domenica 9 Giugno sarà l’ultima “domenica a piedi”

Troppo costose, le domeniche a piedi per il comune sono troppo onerose. Una domenica senz’auto (tra turni straordinari dei vigili, mezzi pubblici e biglietto unico Atm) costa circa 250 mila euro, e un’iniziativa che richiama polemiche e provoca malumori. Si valuterà in futuro di volta in volta, in base alla disponibilità di risorse: forse qualcosa sarà riproposto […]

Leggi di più…

Milano | Città Studi – Piazza Leonardo Da Vinci liberata dalle automobili

Dopo la chiusura alle auto (era ora) della piazza antistante il Politecnico di Milano a Città Studi, si è pensato di trovare un utilizzo per coinvolgere la gente del quartiere e gli stdenti. A partire dal 3 giugno fino al 28, quasi tutti i giorni , si terranno in piazzale una serie di attività sportive […]

Leggi di più…