Milano | Porta Nuova – Biblioteca degli alberi: aggiornamento 25 aprile 2018

Ci siamo passati non molto tempo fa, ma come è immaginabile, il cantiere della Biblioteca degli Alberi, come qualsiasi cantiere attivo, e soprattutto di queste dimensioni, è un continuo aggiornamento, anche perché è giunto ormai a buon punto. Il progetto, ricordiamo, è dello studio Inside-Outside.

Partiamo il nostro giro da Piazza San Gioachimo alle Varesine. Poche novità, anche perché il lavoro era stato concluso già mesi fa, ma ora che il prato è verdeggiante e gli alberi hanno messo le loro foglie per l’arrivo della primavera, possiamo dire che è proprio una meraviglia.

Imbocchiamo il viale della Liberazione, dove anche qui, i lavori conclusi da settimane, danno i loro frutti e il verde inizia a definirsi.

Giungiamo in piazza Einaudi, dove i lavori sono ancora in corso, visto che è stata l’ultima parte del progetto a venire attuata.

Saltiamo sul lato opposto di via Melchiorre Gioia, nella parte principale della Biblioteca degli Alberi, dove oramai per la maggior parte sono quelli di fino. Così abbiamo immortalato questi bei ciuffetti di fiori che costellano il nuovo prato.

Finalmente sono cominciati anche gli interventi sul marciapiede all’angolo delle vie Sassetti e de Castillia, ultimo tassello verso il lato nord del parco, quello più prossimo a Palazzo Lombardia.

 

5 commenti su “Milano | Porta Nuova – Biblioteca degli alberi: aggiornamento 25 aprile 2018

  1. Chi da via Brianza vuole andare in Isola e si sta spostando con la bici, la carrozzina o il passeggino NON PUO’. Tutti gli accessi hanno più gradini. Le opere pubbliche devono essere funzionali prima che estetiche. Un bel giardino è utile pricipalmente a chi abita intorno, un comodo luogo di passaggio invece è utile a tutti i milanesi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.