Milano | Centrale – Il nuovo look per lo Spice Hotel

Siamo in via Vitruvio a due passi da piazza Duca d’Aosta e quindi dalla Stazione Centrale: qui si trova un’elegante palazzina dalle leggere decorazioni liberty, all’angolo con via Roberto Lepetit (dove tra l’altro è situato l’ingresso principale al 27).

Come vediamo, dopo oltre un anno di lavori l’hotel Amadeus, ha cambiato nome e aspetto, ora è diventato lo Spice Hotel ed è stato aggiunto un piano alla palazzina di 4 piani.

Ma non solo: un bel grigio antracite fa da sfondo alle decorazioni in color crema molto chiaro. Per fortuna il piano aggiunto è stato realizzato arretrato, creando un terrazzo che corre sul vecchio cornicione, dando un distacco visivo tra la parte originaria e l’addizione moderna che non disturba.

Dobbiamo dire che il nuovo colore scuro, che spesso si utilizzava nei palazzi liberty, esalta le decorazioni.

All’edificio mancano ancora alcuni ritocchi al piano terra, ma il lavori sembrano a buon punto.

4 commenti su “Milano | Centrale – Il nuovo look per lo Spice Hotel

  1. Il piano aggiunto disturba, disturba parecchio alterando l’equilibrio dell’edificio. E che dire del colore scelto che non appartiene alla tradizione milanese ed è pure tremendamente cupo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.