Milano | Centrale – Ma la gente dove deve passare?

Ma chi ha progettato questo marciapiede?

Ci troviamo in piazza Duca d’Aosta dove si arriva da (o si va in) via Vitruvio (messa malissimo da anni).

Il marciapiede si protrae per qualche metro per permettere l’attraversamento verso la Stazione Centrale. In questo punto ci sono un albero di platano con piccola aiuola, un palo che regge i cavi per i tram, due cartelli stradali e un semaforo. Il tutto sistemato in modo da rendere il percorso dei pedoni un po’ ad ostacoli.

La cosa allucinante è che oramai questo angolo di marciapiede è utilizzato anche dai motociclisti che parcheggiano senza un minimo di senso civico e lasciano il mezzo proprio nel punto dove potrebbe passare la gente, spesso costretta a camminare per strada. Possibile non si riesca a rimediare?

Anzitutto noi sposteremmo il palo che regge il cavo del tram o più indietro o più avanti, da liberare un po’ il passaggio e poi, forse tutti quei cartelli potrebbero ridursi. Quindi faremmo in modo di non permettere il parcheggio dei motorini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.