Milano | Calvairate – Quel mercato ingombrante

Domenica 23 aprile 2017 si è verificato l’ennesimo incidente all’incrocio tra Viale Umbria e via Simone D’Orsenigo, proprio dietro al mercato in disuso al centro di viale Umbria.

Nell’incidente sono rimaste ferite tre persone dopo che due auto si sono scontrate, una finendo addirittura contro un palo, per fortuna senza gravi conseguenze.

Da quanto ci è stato detto, in questo incrocio avvengono sovente incidenti; qualcuno afferma addirittura che quello di domenica scorsa sia già il quinto del mese di aprile.

Spesso, a quanto pare, la gente non rispetta le precedenze, va contro mano e svolta senza neanche guardare, magari per cercare parcheggio sul parterre centrale.

Altre voci sostengono che quel vecchio mercato al centro e così a ridosso della carreggiata ostacoli la vista alle auto che devono svoltare o attraversare viale Umbria, rischiando troppo spesso.

Forse quest’incrocio è troppo pericoloso e andrebbe fatto al più presto qualcosa.

Forse andrebbe modificato come per il vicino incrocio tra viale Umbria e via Comelico/Ennio, chiuso nel 2013/14 con un marciapiede centrale.

Ecco alcune immagini del mercato rionale chiuso e in attesa di essere abbattuto per far posto alla preferenziale dei filobus ma che ancora ingombra la parte centrale del grande viale di scorrimento, sempre molto trafficato. A parte il fatto che è anche degradato e brutto a vedersi.

4 commenti su “Milano | Calvairate – Quel mercato ingombrante

  1. Forse chi guida deve rispettare le regole, già con quello ridurremmo drasticamente gli incidenti… ma chidere di rispettare limiti e precedenze sembra un insulto al libero arbitrio.

    Poi… supponendo che chi guida ha rispetto… va assolutamente abbattuto il vecchio mercato e verficato se modificare l’incrocio.

  2. Trovo assurdo che quel rudere di mercato sia ancora li…se ne parlava più di un anno fa in campagna elettorale quando girava voce che ci volevan fare un centro profughi.
    Ma perchè a Milano deve andare tutto così piano? E’ così complicato tirare giù un ex mercato vuoto da tempo e finire la preferenziale per i filobus??

  3. http://milano.repubblica.it/hermes/inbox/2017/04/25/news/mercati_coperti_modello_boqueria_lagosta_si_candida-163895082/

    Milano, mercati coperti modello Boqueria: l’Isola punta su orari serali e tavoli socialMilano, mercati coperti modello Boqueria: l’Isola punta su orari serali e tavoli social
    Il mercato di Barcellona
    Orari serali, spazi per gustarsi i prodotti cucinati ai banchetti, attività culturali. Il Comune lancia i bandi per riqualificare tre strutture

  4. Il problema sta anche nella segnaletica, niente strisce, niente segnali di precedenza, il mercato che ostruisce totalmente la vista e gli incidenti sono la prassi periodica. Abitando a trenta metri dal mercato ho visto davvero molti incidenti, uno mortale.
    Il comune, la regione, chiunque abbia il potere di farlo faccia abbattere quello schifo di mercato dove a quanto pare c’è ancora qualcuno dentro con la licenza di vendere alimentari, ma che visto lo stato di degrado dell’edificio usa il suo spazio come deposito, e mi azzardo a dire che probabilmente in alcuni spazi ci dormono pure dentro abusivamente, la porta è sempre aperta anche se non sembra…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.