Milano | San Cristoforo – Il cartellone-murales alla Canottieri Milano

Grazie a Unicredit e Società Canottieri Milano è stato realizzato un fantasioso collage di Milano (e Monza, visto che è stato messo l’arengario della vicina città brianzola). Come avevamo visto, la Canottieri Milano dall’anno scorso si sta rifacendo il look rinnovando soprattutto le strutture un po’ invecchiare nel corso del tempo. Il grande fotomontaggio lungo 31 metri per 5 è stato realizzato dall’artista inglese James Dawe in collaborazione con l’agenzia creativa di Londra Machas ed è stato affisso sulla parete della palestra che costeggia il Naviglio Grande, parete che spesso è presa di mira dagli imbrattamuri.

2016-09-09_san_cristoforo_canottieri_1 2016-09-09_san_cristoforo_canottieri_2 2016-09-09_san_cristoforo_canottieri_3 2016-09-09_san_cristoforo_canottieri_4 2016-09-09_san_cristoforo_canottieri_5 2016-09-09_san_cristoforo_canottieri_6 2016-09-09_san_cristoforo_canottieri_7 2016-09-09_san_cristoforo_canottieri_8

5 commenti su “Milano | San Cristoforo – Il cartellone-murales alla Canottieri Milano

  1. Non vedo l’Arengario. Non lo stiamo confondendo con la loggiadei Mercanti, vero? Perché quella la vedo (ha le finestre del primo piano disposte irregolarmente, mentre quelle dell’Arengario sono centrate sugli archi del piano terra, oltre all’evidente differenza nelle proporzioni di questi ultimi).

  2. Ma l’avete fatto il giro sul battello assieme ai turisti? Uno schifo immane di edifici e muri imbrattati.Adesso se ai Canottieri Milano viene (finalmente) messo qualcosa di gradevole, ecco la notizia come se fosse qualcosa di eccezionale.L’eccezionale sarebbe la ripulitura completa delle sponde che sono uno schifo immane!!Ma li vedete o no il luridume dei graffiti che già appaiono nelle foto sopra accanto a murale? Ma siete mai stati all’estero sui battelli nelle città?Fate un giro sul battello.Andateci.Peccato che non distribuiscono i sacchettini per il vomito.

  3. Non mi fa impazzire…lo vedrei bene in un centro commerciale o in una triste periferia di Berlino est. A lato della canottieri era forse meglio investire nel recupero dell’esistente e manutenzione

    1. a fianco del teatro/spazio sull’alzaia dopo la canottieri tra la ferrovia e la pista ciclabile stanno sbancando e ripulendo un rettangolo di 200x50m e affisso un cartello con creazione “parco giochi” con go kart Navilandia
      ma è vero?
      qualcuno ne sa qualcosa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.