Milano | Città Studi – Nuovo Polo Informatico dell’ Università degli Studi

Il progetto rappresenta il primo passo verso l’ottimizzazione e la razionalizzazione funzionale del patrimonio immobiliare di Città Studi, oggi fortemente frammentato.

L’esigenza primaria è rappresentata dalla necessità di dare agli Insegnamenti e ai Dipartimenti di Informatica una sede adeguata, funzionale e integrata con altre discipline e attività universitarie fra le quali una Biblioteca multidisciplinare e una nuova sede per le Segreterie Studenti.

I nuovi spazi per il Dipartimento di Informatica, la nuova sede delle Segreterie Studenti e la nuova Biblioteca d’Area delle facoltà di Informatica, Fisica, Chimica e Biologia sono progettati come corpi funzionalmente autonomi all’interno di un complesso architettonico unitario.

Il Campus si apre alla città attraverso una nuova piazza, il “Cuneo Verde”, che accompagna dalla viabilità perimetrale verso il cuore del nuovo isolato, corte di accesso alle varie funzioni presenti.

Ai lati della piazza il paesaggio si fa più intimo, suggerendo l’ idea di un ritrovato parco interno.

www.isolarchitetti.it

Università degli Studi_2

 

Università degli Studi_9 Università degli Studi_7 Università degli Studi_6 Università degli Studi_5 Università degli Studi_4 Università degli Studi_3  Università degli Studi_1 Università degli Studi_10 Schermata 2015-11-12 alle 16.27.22 Schermata 2015-11-12 alle 16.28.02

2 commenti su “Milano | Città Studi – Nuovo Polo Informatico dell’ Università degli Studi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.