M5 dopo 6 mesi: Ca’ Granda

Prosegue il tour della M5 con occhio critico. Come già scritto nei precedenti articoli, dopo solo 6 mesi dall’inaugurazione della prima tratta della linea lilla, i materiali usati per arredare le stazioni sono già ridotti come fossero passati degli anni. Ecco le foto consegnateci da Dilmun e scattate il mese scorso.

Ruggine, ascensori già fuori servizio, ossidanti che fuoriescono dai materiali, parti colorate già sbiadite dal tempo, perdite dal soffitto, tutto questo è ben documentato nelle foto.

www.urbanrail.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.