Riqualificazione Piazza Bologni (detta anche Bologna)

Tra le più antiche piazze del centro storico, risistemata nel 1566, inizialmente aveva il nome dell’allora Re del Regno delle Due Sicilia,Carlo d’Aragona.

 


La piazza si apre sulla storica Via Vittorio Emanuele ed è ivi chiusa dalla quinta edilizia da Palazzo Belmonte-Riso sede del Museo d’arte contemporanea RISO (http://www.regione.sicilia.it/beniculturali/dirbenicult/info/riso.html).


I restanti tre lati sono coronati da edifici nobiliari di elevato valore artistico, che ne delimitano uno spazio rettangolare.
Questo spazio urbano cambiò successivamente nome in Largo dei Bologna e deriva dalla presenza di Palazzo Alliata di Villafranca appartenuto a Luigi Bologna, barone di Campofranco.
Al centro della piazza campeggia la scultura bronzea di Carlo V, alla quale la piazza stessa fa da palcoscenico.
La piazza è parte di un progetto complessivo di riqualificazione di altre due piazze monumentali del centro storico di Palermo (piazza Marina e piazza Vittoria) per un importo complessivo di 11 mln di €.
In questa fase si sta intervenendo su:

– rifacimento del basolato di marmo di Billiemi delle pavimentazioni stradali, dei lastricati e dell’orlatura in pietra dei marciapiedi;

– restauro delle pavimentazioni dei giardini storici, restauro e pulitura degli apparati scultorei e delle recinzioni in ferro o in ghisa;

– revisione e razionalizzazione della rete di smaltimento delle acque meteoriche e realizzazione della rete di distribuzione gas metano;

– realizzazione della rete dell’impianto di pubblica illuminazione con dorsali sottotraccia e linee principali interrate.

 


I lavori iniziati nel 2012 dovrebbero concludersi entrofine anno, restituendo ai palermitani, ma anche ad i numerosi turisti uno spazio recuperato. Non è ancora chiaro se l’attuale amministrazione prevederà contestualmente ai lavori la pedonalizzazione di questo spazio usato spesso a parcheggio e non come luogo di incontro e relax urbano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.